12Dic

Orgoglio che Imbroglio!

‘Io ho sempre fatto così, vuoi dire a me come fare questa o quell’altra cosa?!? Sai da quanto tempo faccio questo?!?’

Conosco spesso vecchi imprenditori che sono usciti o stanno per farlo dal mercato e attempati venditori disoccupati, che esordiscono con simili frasi infelici.

Ultimamente uno (storico) venditore molto presuntuoso, in un colloquio, mi diceva, con un ghigno sprezzante: ‘in 40 anni di esperienza ho imparato tutto quello che c’era da imparare! Figurati che quando io ho iniziato, tu forse non eri nemmeno nato!!’

Si, hai (forse) imparato quello che prima c’era da imparare, ma ora ci sono altre lezioni, altri docenti, altre aule, altri sistemi da studiare e vivere.
Per il fatto che non ero ancora nato all’inizio della tua carriera, meno male altrimenti, ora, ero già defunto..

Mi accorgo invece che molti reiterano quanto hanno appreso solo all’inizio della loro carriera. Ovvero, invece di avere 40 anni di esperienza magari hanno x 40 volte ripetuto quanto appreso nei primi mesi di formazione!

Potrebbe essere questa la verità:
40 anni di esperienza = 6 mesi di esperienza x 40 volte

Cazzo, se fai 40 volte il primo superiore, sei sempre al primo superiore!
Giusto o Giustissimo? 🙂

L’esperienza non si misura con gli anni ma con le volte che ci mettiamo in discussione, che leggiamo, chiediamo, ci confrontiamo evolvendoci di conseguenza. L’orgoglio radicato (presunzione) ci imbroglia illudendoci che sappiamo, che siamo arrivati e nessuno ci può insegnare niente!

In azienda dico sempre che facciamo le cose in un certo modo fino a quando qualcuno non ci dimostra di poter fare, quelle stesse cose, meglio di come le facciamo, ma non accetto le supercazzole!

Orgoglio Orgoglio,
più cresco e più m’imbroglio ! N

Se conosci anche tu qualcuno ‘imbrogliato dall’Orgoglio’ condividi, commenta e arricchisci con la tua esperienza. Grazie

Share this Story

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

© Copyright 2013, Tutti i diritti riservati