4Gen

Ti ho già detto che ti amo!

”Da quando sono piccola che sogno il mio principe azzurro, distese verdi su cui fare l’amore, lui bello e profondo, pensieri, parole, dolcezza e protezione.”

Innamorate dell’amore

Ti ricordi di quando pensavi e parlavi dell’amore? Percepisci ancora quelle emozioni? Fantastichi ancora sui quei prati verdi? Soprattutto, credi ancora nell’amore?

”Certo che ci penso e credo, per me l’amore è tutto.”

Scusami allora, parlo a te che accartocci i rapporti come la carta di un fugace tramezzino mangiato sul posto di lavoro:

  • Perché ti sei sposata se non eri innamorata?
  • Perché dici che per te conta solo l’amore, se poi vuoi i suoi ultimi 2 unici per un’istruttoria pre fidanzamento?
  • Perché continui a dire ti amo a chi non ami più, o ancora peggio, non hai mai amato?

Forse perché in molte sono innamorate dell’amore e basta? Della serie che poi la vita reale è tutt’altra cosa? Che tristezza però, sarà che per me bisognerebbe baciarsi sempre, dirsi le cose dal cuore e condividere quello che profondamente si è, ogni giorno.

Ci facciamo promesse per poi dimeticarci di quel sentimento che ci rende vivi: l’amore!

Poi la supercazzola sociale sul fatto che l’amore dura un paio di anni al massimo, mi fa proprio girare i coglioni. Significa che dobbiamo accontentarci di amare per poco e poi idealizzare l’amore per una vita intera? Oppure dobbiamo saltare da partner in partner per mantenere vivo il nostro cazzo di sentimento fiabesco?

L’unica salvezza, a mio avviso, è celata dietro la sostanziale differenza di significato che differenzia l’amore dall’infatuazione. Spero quindi che il problema si trovi nel non saper prontamente distinguere l’innamoramento dall’infatuazione.

Perché..

il ponte che unisce l’essere infatuati all’essere innamorati si chiama Tempo.

Ti auguro di capire l’Amore, trovarlo e perderti tra le braccia di quel Principe che forse non si chiama Azzurro ma che ti fa pur sempre brillare gli occhi.

E tu, conosci l’amore o continui solo ad infatuarti?

Troppe domande, e poi, ti ho già detto che ti amo!

A presto, che non sia tardi!

[pezzo consigliato dopo la lettura]
Share this Story

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

© Copyright 2013, Tutti i diritti riservati