11Nov

Rispetta e sarai rispettato

Non voglio lamentarmi, non mi appartiene il farlo, ma vorrei solo..

..il rispetto dalle autovetture che mi precedono, con la segnalazione nel cambio della direzione…
..il rispetto della puntualità nei miei appuntamenti, con l’eventuale anticipata comunicazione del ritardo…
..il rispetto della fila, senza dovermi preoccupare di furbi che cercano di passare avanti…
..il rispetto del mio lavoro, con speculatori più educati…
..il rispetto della chiarezza prima, con meno avvocati e letterine dopo…

E tu, rispetti le regole e le norme del buon comportamento o le interpreti a tuo piacimento?

Un buon lunedì rispettoso… anche agli irrispettosi!

20131111-053759.jpg

Share this Story

2 comments

  1. Il fatto è che anche se rispetti, non è detto che sarai rispettato… E gli italiani decisamente peccano di mancanza di rispetto. Di precedenza, di orario, di impegni presi.

    • Ciao ixigrek,
      infatti, se tutti ci aspettiamo di fare qualcosa solo se gli altri contraccambiano, allora continueremo a navigare in brutte acque..
      Purtroppo, come tu ben dici, ‘essere rispettati non è una ovvia risposta al rispetto, ma sono convinto che reiterando certi comportamenti alla fine le persone si sensibilizzano e ravvedono.

      A tal proposito, non posso che riportare una bellissima frase di Ghandi che dovrebbe essere alla base dell’evoluzione di ogni sistema ‘sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo’. Il cambiamento deve partire da noi e non dagli altri.

      Grazie per la preziosa condivisione
      N

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

© Copyright 2013, Tutti i diritti riservati