30Ott

Obbligo Sociale

Intorno a noi ci sono tante persone malate che urlano da un letto, emarginate che soffrono in silenzio, aziende e sogni di una vita che rischiano il collasso..

Doniamo quanto in abbondanza abbiamo.

Non parlo di soldi ma di parole, abbracci, presenza, esperienza.

Usciamo dalla nostra zona di comfort e dedichiamoci, noi tutti più fortunati, agli altri.

Si, io sono fortunato:
mangio, bevo,ho un tetto, lavoro e sono in salute=non mi manca niente!
E se anche tu sei come me allora hai un obbligo sociale.

Per questo sono a disposizione di chiunque voglia condividere storie o difficoltà lavorative e non, nei social oppure anche in privato. Grazie

Share this Story

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

© Copyright 2013, Tutti i diritti riservati