11Set

Il potere del dare

Dopo aver letto riletto e studiato di tutto sullo sviluppo personale,

la conclusione dei più grandi formatori, imprenditori, scrittori e motivatori è…

DARE, DARE, DARE e poi DARE!

Lo stesso Gesù nella parabola del seminatore rimarca la grande importanza del dare, dare a prescindere.

Su questo punto voglio soffermarmi, non basta dare se il dare è contaminato dall’aspettativa nel ricevere.
Fino a quando saremo focalizzati sul ritorno del nostro dare, rischiamo solo di rimanere delusi e la nostra azione avrà perso di valenza. Noi italiani poi siamo molto diffidenti in merito, vediamo sempre un doppio fine in tutto.

Ma quando non ci aspettiamo niente in cambio accade la magia. La nostra vita si riempie e questo ci porta inevitabilmente ad evolvere ed elevare la nostra percezione.

La mia conclusione è che
focalizzandoci sugli altri ci alleggeriamo della pesantezza di cui la vita inesorabilmente ci fa carico.

In molti direte: ‘ma la gente si approfitta di questo atteggiamento!’
ed io vi rispondo: ‘ la gente non si approfitta di noi ma della sua ignoranza!’

Cercate di dare sempre a prescindere, ogni volta che potete in qualsiasi modalità.
Dare non significa elargire denaro, dare è un’azione la connotazione sarete voi a dargliela in base alla vostra volontà, disponibilità e preferenza.

Da piccolo dicevo sempre ‘quando sarò ricco aiuterò gli altri..’ Cazzata!
La mia intenzione era buona ma priva di significato.
ORA posso e devo fare per gli altri in proporzione a quanto è in mio potere. E’ troppo semplice fare beneficenza parlando al futuro, tanto in quell’ottica, quando e se arriveranno i soldi, saranno sempre pochi per darli agli altri!
– all’aumentare del reddito anche i consumi aumenteranno! –

Chiunque usufruisce di qualsiasi tipo di prosperità, deve in qualche modo ricambiare al mondo per questo.
Possiamo essere prosperi di denaro, salute, evoluzione, saggezza, sapienza.

Condividete la vostra prosperità.

dare

Share this Story

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

© Copyright 2013, Tutti i diritti riservati