23Feb

Alza il volume

(Oltre i tuo limiti)

Hai mai ascoltato la musica a tutto volume?
Se non lo hai mai fatto, alzala subito…

Ho preso come abitudine da una mia carissima amica, ascoltare quando ne ho più bisogno la musica a tutto volume. Quando lo facciamo, possiamo arrivare a dei livelli energetici diversi da quelli che abbiamo in default.

Mi piace trasportare concetti, comportamenti e abitudini tra le diverse aree della vita. Non faccio differenza tra lavoro, divertimento e tempo libero. La vita è una, connessa sempre in tutto. Per questo, alzare il volume per me significa spingere il proprio essere e pulsare oltre quanto mediamente sempre facciamo. Spingersi oltre la soglia stabilita.

Ultimamente riflettevo sul fatto che mi ero tanto omologato da non consentirmi più di alzare il volume. Ci addormentiamo dietro risultati raggiunti, barrichiamo intorno alla nostra cazzo di comfort zone, aspettando inevitabilmente di peggiorare (se non migliori, peggiori!).

Solo andando oltre i tuoi limiti (alzando il volume) puoi scoprire di cosa sei veramente capace

Quando alzi gli standard e migliori la tua performance vieni a contatto con il tuo vero potenziale. Io penso che i campioni hanno piena consapevolezza di questo, unita alla grande capacità di mettersi in gioco e alzare sempre più il livello. Perché la vera sfida è solo con noi stessi, con quello che pensiamo sia possibile.

E’ facile apprendere queste dinamiche, basta metterti un paio di scarpette e andare a correre. Quando il tuo corpo passa dal fare solo operazioni di routine del vivere normale a correre, il primo istinto è quello di fermarti. Fino a quando non ‘spezzi il fiato’ aumenta la tua respirazione, il cuore che batte sempre più forte, i muscoli che ti ricordano di esserci e la vocina interna che, come una civetta sociale, vuole sabotare quello che stai facendo. Certo che quando sei allenato il passaggio è più veloce, ma alla fine c’è sempre da opporsi all’istinto di fermarsi.

Nessuno nasce già campione, ma nel tempo si impara ad alzare il volume sempre più spesso

Per capire quello che sto dicendo, trovatevi un posto dove poter stare soli e ascoltate un pezzo che vi da la carica, occhio al volume però, deve essere proprio alto. Vi consiglio in seguito un pezzo storico che mi ha sempre caricato. Magari lo fate da sempre, in ogni caso è la consapevolezza del potere di questa azione che gli conferisce la vera forza.

Adesso torno ad alzare il volume senza preoccuparmi di rompere ‘casse’ e ‘amplificatore’, perché l’unica vita che ho a disposizione da vivere, deve suonare di brutto!

E tu, lo alzi il volume?

A presto, che non sia tardi!
[pezzo consigliato dopo la lettura A VOLUME ALTISSIMOMassive Attack – Teardrop]

 > thanks to f.A.

Share this Story

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

© Copyright 2013, Tutti i diritti riservati