31Dic

Buoni propositi di capodanno

”Da domani farò, dirò, sarò”
Sì, fallo, ora però!

Adoro il capodanno perché sembra la fine di un gioco dove inesorabilmente ti dicono: riprova sarai più fortunato. Siamo arrivati alla fine di questa competizione chiamata duemilatredici e come al solito molti sono affaticati, assetati con il bicchiere mezzo vuoto. Altri, quelli più fortunati,  dal bicchiere sempre mezzo pieno – non fanno che bere e brindare. La magia del capodanno è proprio condividere in questo giorno quello che è stato e quello che dovrà essere.
Allora, prendi carta e penna o commenta questo post:

Cosa hai costruito in questo anno? Quali sono state le cose più importanti che ti sono successe? In cosa sei cambiato? Cosa hai capito di non fare più o di fare meglio? Quanti amici hai perso e quanti guadagnati ? Cosa è importante ora per te? Quali sono i tuoi veri obiettivi che ti aspettano?È soprattutto, hai portato a compimento i buoni propositi presi l’anno precedente?Non ti preoccupare, a prescindere da tutto ora puoi fare la differenza che fa la differenza: credere + decidere = fare.Sì, fare. Niente fronzoli, chiacchiere postdatate. Le cose si pagano subito, fai oggi tutto quello che puoi fare oggi, non rimandare mai, altrimenti questo potrebbe diventare una tua maledetta abitudine. Fai l’opposto, creati le tue abitudini funzionali e credi nel potere del fare:

Sei fuori peso?
Mangia meno, mangia meglio e muoviti di più!

Sei senza una ‘lira’?
Spendi l’essenziale, lavora di più, lavora di qualità e investi ora i tuoi  soldi che spendevi prima nel nulla. Acquista libri, formazione, esperienze, piani di accumulo, previdenza.

Sei senza lavoro?
Specializzati, creati una professione, diventa un professionista, spostati, lotta, fai di più.

Sei senza l’amore?
Apriti al mondo, fatti conoscere per quello che sei, condivi le tue passioni, le tue pulsioni e la tua voglia di vivere, vedrai che le persone verranno a te.

Sei senza regole?
Imita quelli che fanno tante cose, modella le persone di successo – quelli che fanno i fatti intendo, non solo chiacchiere, trovati un Coach, un mentore, qualcuno.

Sei senza una macchina?
Prendi i mezzi pubblici, cammina, fatti la bicicletta o vienimi a trovare che ti faccio lo sconto per una nuova auto usata.

Sono tremendamente felice perché ti rivelo ora un segreto:
il mondo è pieno di possibilità, vatti a prendere le tue, te le meriti.

Non ci sono cose che non puoi avere, ci sono solo cose che pensi di non poter avere, ci sono solo storie che ti racconti, tante.

Ecco il mio augurio per il duemilaquattordici:

In bocca ad un lupo ingordo di superficialità pressappochismo e mediocrità,
in culo ad una Balena intollerante di uomini veri, coerenti e di azione.
Ti faccio tanti auguri affinché il lupo mangi e la balena..

Share this Story

2 comments

  1. Salve Nino, forse ti ricordi di me, be si sicuro, comunque volevo farti tanti complimenti per il tuo blog, molto curato e smart, le tue riflessioni sono sicuramente di grande inspirazione per chi sappia cogliere il profondo significato e profondità. Buena suerte y sigue asi!

  2. ѡow stаvo cercando qualcosа di simile per molto tempo

Leave a Reply to luis jimenez Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

© Copyright 2018, Tutti i diritti riservati