24Ago

Sei la media dei tuoi amici

Lo sapevi che siamo la media delle persone che più frequentiamo?

Affascinante, ma per molti preoccupante!

Come in un gruppo di persone che corrono, qualcuno è più spedito mentre altri rallentano, ma alla fine, chi vuole continuare a condividere la corsa con gli altri deve mantenere il passo.

Continui a frequentare i tuoi vecchi storici amici, nonostante hai fatto molta strada, ti ritrovi a parlare e fare le stesse identiche cose. Ti stanno influenzando, vogliono tirarti dentro il bar e non farti uscire più!

Con questo non voglio assolutamente ghettizzarre il bar o vecchi amici in generale,
quelli sono comunque importanti, ma non da frequentare tutti i giorni, se le cose che ti accomunano a loro sono del tutto sparite.

Lo so, è difficile perché sei affezionato, hai tanti ricordi ma la tua evoluzione scalpita, non puoi ignorarla.

Fermati ora a guardarli, uno per uno: Sei come loro? Vuoi essere come loro?

Se la tua risposta è No, la brutta notizia è che se continuerai a frequentarli, sarai proprio come loro, farai le stesse battute, parlerai delle stesse cazzate e la tua vita verrà travolta dalle stesse futili minchiate.

Fatti le giuste domande, sempre se le persone che frequenti non ti rappresentano:
Scegli attentamente il tuo gruppo di pari?
Sei disposto a farti rallentare?
Pensi che le persone che frequenti migliorino il tuo essere?

Scusate ma ora vado a stordirmi al bar dai miei storici amici, per parlare di macchine, sesso, calcio,
scommesse e poi di nuovo, calcio, macchine, sesso. Che belli i miei vecchi amici, hanno sempre tanti contenuti! haah

E tu?

A presto, che non sia tardi!

Share this Story

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

© Copyright 2013, Tutti i diritti riservati