20Nov

Il prezzo della Consapevolezza

Ieri sera, dopo aver cercato di capire perché…

– un ragazzo minorenne, presumibilmente del sud est europeo, noncurante della fila in un self service, scavalcava una giovane ragazza con le stampelle sbattendogli contro, facendola cadere e proseguendo ridacchiando come se niente fosse! –

Ho realizzato che la strada della consapevolezza è tortuosa, ripida e piena di buche ma ha un orizzonte stupendo!

Anche se ieri facevo fatica a vedere orizzonti stupendi, con il cuore che mi palpitava e la mente che lottava con il mio corpo furioso, ho attinto dalla profonda parte saggia, respirato e aiutato la ragazza a rialzarsi sussurrandole ‘compatiscilo poverino, non è consapevole dei suoi comportamenti!’.

La mia parte saggia mi ha ricordato che le persone hanno sempre i migliori comportamenti
CHE PENSANO DI AVERE A DISPOSIZIONE.
Il ragazzo di ieri aveva a sua disposizione solo l’ignoranza sociale ed il menefreghismo individuale. Solo vedendola in questo modo l’ho potuto compatire e non aggredire.

Con questo non voglio dire di accettare simili comportamenti, giammai, ma solo di reinterpretarli per fini funzionali.

E tu, saresti stato tollerante verso comportamenti del genere????
Pensi che la consapevolezza può vincere l’ignoranza????
Cosa fai per diffondere la tua di consapevolezza???

Share this Story

3 comments

  1. Ciò che sei dipende da dove vieni. Il sud est europeo poi cosa sarebbe? ah ah

    • Non è mia intenzione discriminare popolazioni.

      Condivido il tuo punto di vista rispetto l’attitudine ad avere dei comportamenti massificati delle diverse culture tuttavia,
      non possiamo generalizzare, altrimenti noi Italiani saremo tra i primi ad essere eliminati dal grande gioco della globalizzazione..

      Ci sono eccezioni nelle culture, come io stesso sono, nella cultura che attualmente mi ospita!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

© Copyright 2013, Tutti i diritti riservati