13Giu

Come esprimi e percepisci il tuo amore?

In che modo dimostri e vuoi ricevere amore nella tua vita?

Ogni volta che Rocco, uno dei miei due quadrupedi, non mi vede anche per un solo giorno, oltre a mordicchiarmi ovunque, emette dei suoni simili ad un pianto. Quello è il suo modo di esprimermi amore. Ieri, proprio Rocco, mi ha portato a riflettere su come ognuno di noi, che abbia due o quattro ‘zampe’, ha un suo soggettivo modo di esprimere e percepire amore.

Perché non mi ami come ti amo io?!

Spesso, in amore, ci arrabbiamo per le nostre tante aspettative che vengono immancabilmente deluse. Una parola non detta, un’espressione che reputiamo sbagliata, una carezza e un gesto che non arrivano mai. Rapporti finiti a causa di tutte queste attese emotive che un giorno, hanno smesso di attendere.

Io stesso, tradizional-sentimentalista, ho bisogno di esprimere e ricevere concretezza. Una carezza ogni volta che ci si vede, mangiare insieme, condividere esperienze e passioni pur rimanendo con la propria individualità. Dormire nello stesso letto senza mai perdere il contatto fisico, toccarsi la pelle, bagnarsi le labbra e poi fare l’amore, sempre.

Del resto, io per primo come ogni altra persona, ho messo fine nel mio passato a tutte le relazioni che non erano in linea con il mio modo di esprimere e percepire amore. Quindi, alla domanda – perché non mi ami come ti amo io? – ho due possibili ipotesi:

  1. Perché fondamentalmente non mi ami
  2. Perché mi ami in un modo che io non riesco a percepire, ergo = non mi ami.
Conosci e capisci il tuo amore?

E tu, conosci il tuo amore? Sai cosa di preciso ti riempie il cuore? Quali sono le azioni che fai per dimostrare il tuo grande sentimento?

Capire come noi distribuiamo il nostro amore è il modo più veloce per comprendere come vogliamo essere amati

Fatti le giuste domande e vai in fondo al tuo cuore. Sforzati di capire che, per fortuna, siamo esseri unici perché tutti diversi tra di noi (cosa che mi auguro sempre). Motivo per il quale, bisogna cercare di interpretare azioni diverse dalle nostre che ci parlano di amore. Esempio: un genitore preoccupato, un marito premuroso, un’amico presente. Questi sono tutti atteggiamenti che ti esprimono amore, ma solo se sai percepirli.

Quando poi parliamo di amore tra due partner, allora il bisogno di esternalizzare il nostro sentimento è fondamentale per un rapporto che duri e regga le intemperie fisiologiche di una relazione nel tempo.

Ti auguro di capire il tuo amore e di percepire tutte le persone che vogliono donarsi a te.

Scrivere per me è il mio modo per dimostrare amore a a te che hai avuto la pazienza e la lungimiranza di leggere le mie parole. Ti amo, ma non dirlo a mia moglie. (ha ah.)

A presto, che non sia tardi!

[pezzo consigliato dopo la lettura]
Share this Story

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

© Copyright 2018, Tutti i diritti riservati