20Dic

Tolleranza, l’unica speranza

Un tipo ieri mi dice ”dove festeggi il natale?’
ed io ”non ho motivi per festeggiare il natale.”
”Non festeggi il natale?!? Che vita vuota che hai..”

Davanti a banali prese di posizioni, giudizi gratuiti, tematiche quali politica e religione, ti sorrido e lascio parlare da solo, tanto è la ragione che vai cercando! Ecco lampante la riflessione chiara e potente..

..le guerre, i litigi, il male nel mondo, quante stronzate!

Ci scontriamo perché siamo schiavi della modalità io vinco, tu perdi, o viceversa. Attacca o fuggi, ‘chi mena per primo mena due volte!’.

Onnipotenti detentori della verità, combattiamo le ns inutili guerre. Per portare la gente verso la realtà, la ns realtà.

Vaffanculo a queste cazzate!
Vaffanculo all’intolleranza!
Vaffanculo allo stupido orgoglio che ci porta a credere ‘o sei con me o contro di me!’

Il problema di fondo è sempre la comunicazione, quella profonda intendo. Il voler ascoltare l’altro e capire il perché delle sue scelte, senza criticarlo o prendere delle posizioni.

La diversità tra di noi dovrebbe ampliare le ns scelte. Sforziamoci di capire che siamo diversi, esperienze diverse, ambienti diversi, neurologie diverse, convinzioni diverse, credo, cultura, religione o colore della pelle diversi.

La realtà oggettiva non esiste, esistono solo infinite esperienza soggettive che si intrecciano tra di loro!

Mi hai chiesto perché non ho motivi per festeggiare il natale? No! Perché non avevi la minima voglia di capire chi sono io, ma solo la volontà di affermare chi sei tu!

Ecco, per queste feste, sforziamoci di chiedere, capire gli altri, perché quando lo facciamo come per magia anche loro capiranno noi.

Tolleranza, l’unica speranza in questo mondo dove ognuno pensa alla propria ‘panza’! (pancia nel mio dialetto)

Tanti auguri a prescindere se festeggi o meno, se hai l’albero o il presepe, se te ne sbatti delle feste o se ogni anno a natale ritorni ad essere bambino. N

Chi mena per primo mena due volte???

Share this Story

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

© Copyright 2013, Tutti i diritti riservati